L’Avviso Pubblico annuale

Per l’avviamento al lavoro delle persone con disabilità (art. 1 co.1 L.68/99 ss.mm.ii)

CHE COS’È

L’Avviso Pubblico favorisce l’avviamento al lavoro delle persone con disabilità presso i datori di lavoro pubblici e privati attraverso la formazione di apposita graduatoria limitata a coloro che aderiscono alla specifica occasione di lavoro (art.7, comma 1bis della L. 68/99 ss.mm.ii. ).
E’ pubblicato periodicamente presso i Centri per l’Impiego, generalmente con cadenza annuale.

COME FUNZIONA

Chi desidera aderire deve possedere alla data di pubblicazione i seguenti requisiti:

  • essere iscritti negli elenchi delle persone con disabilità (previsto dall’art. 8, della Legge 12 marzo 1999, n. 68 e ss.mm.ii.)  della Regione Lazio.
  • possedere una età anagrafica compresa tra i 18 ed età pensionabile.

Per essere  inseriti in graduatoria occorre presentare la domanda di adesione seguendo la procedura indicata nell’Avviso.

Documenti:

  1. Domanda di partecipazione, contenente la dichiarazione sostitutiva di certificazioni e di atto di  notorietà resa ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e s.m.i.; Tale domanda dovrà, a pena di esclusione, essere debitamente sottoscritta.
  2. Copia della relazione conclusiva ex art, 6, comma 1 del DPCM 13/01/2000 redatta dalle Commissioni di accertamento di cui all’art. 4 della L. 104/92 e s.m.i. oppure copia della richiesta per il rilascio della relazione succitata, inoltrata all’INPS territorialmente competente per via telematica.

I CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

1) Grado di invalidità
2) Carico familiare
3) Età anagrafica
4) Situazione economica

La valutazione dei predetti criteri sarà effettuata sulla base dell’effettivo possesso dei medesimi alla data di pubblicazione dell’Avviso Pubblico
A ciascun candidato sarà attribuito automaticamente un punteggio base di 100 punti. Il punteggio totale sarà calcolato sottraendo al punteggio iniziale (100 punti), i punti relativi alla situazione economica ed aggiungendo i punti relativi al grado di invalidità, al carico familiare ed all’età anagrafica.
I requisiti di cui sopra saranno meglio specificati nell’Avviso medesimo.
I criteri che concorrono alla formazione della graduatoria finale, sono fissati dall’ “Atto di indirizzo e coordinamento in materia di collocamento al lavoro delle persone con disabilità” – approvato con D.G.R. 3 agosto 2017, n.501

I sordomuti ed i ciechi assoluti, in quanto persone con disabilità non percentualizzata, sono equiparati agli invalidi civili con percentuale dell’80% per i sordomuti e del 100% per i ciechi assoluti.

Relativamente alle minorazioni visive, la percentuale di invalidità civile attribuita è quella prevista dalla tabella approvata con Decreto del Ministro della Sanità del 5 febbraio 1992 s.m.i.

Con apposito Avviso, viene data comunicazione della data di pubblicazione della graduatoria provvisoria nonché delle modalità e del termine per la presentazione di eventuali ricorsi.

Con ulteriore Avviso saranno poi comunicate la data di pubblicazione della graduatoria definitiva, eventuale integrazione dell’elenco dei posti disponibili e il calendario degli avviamenti presso i datori di lavoro pubblici e/o privati.

A CHI RIVOLGERSI

Per ricevere informazioni è possibile contattare o recarsi personalmente presso una delle sedi dei Centri per l’Impiego, oppure contattare il SILD – Servizio Inserimento Lavorativo Disabili

MODELLI

Il modello per la domanda viene pubblicato, in allegato, con il bando

SITI SPECIALIZZATI

www.lavoroperdisabili.it

www.categorieprotetteallavoro.it

SITI CON POSSIBILITA’ DI RICERCA SPECIFICA

www.helplavoro.it

www.concorsi.it

www.concorsi-pubblici.org

Per aderire alle offerte di lavoro presso la provincia

IL CITTADINO DEVE PRESENTARE LA PROPRIA AUTOCANDIDATURA

recandosi in un Centro Per L’Impiego e compilando l’apposito modello.

Gli operatori del Centro per l’Impiego raccolgono le richieste attraverso un’intervista mirata a verificare il possesso dei requisiti e la disponibilità effettiva del candidato ad accettare le condizioni di lavoro offerte.
Per altre indicazioni sul servizio di Preselezione vedi scheda e moduli.

Email: info@romabile.it

L’invio dei curricula effettuato direttamente dai cittadini, la registrazione ad un portale privato che provvede poi a tale inoltro, e/o la compilazione on line di un format non costituiscono in nessun modo  adesione all’offerta di lavoro.

Ultimi Articoli

Scuola: stop alle classi pollaio e limite di 20 iscritti in...

0
E’ in discussione in commissione cultura una proposta di legge per limitare il numero di alunni per classe a 22, con tetto...

Mandaci un messaggio

error: Contenuti Protetti!!