Attività dei centri medico-legali: sospensione delle visite e comunicazioni ai cittadini

Per fronteggiare l’emergenza Covid-19, in tutto il territorio nazionale sono sospese le visite medico-legali per l’accertamento dell’invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità.

Per tutti i soggetti già convocati e interessati alla sospensione è previsto l’invio di SMS del rinvio della visita per emergenza Covid-19. Nelle more della sospensione saranno esaminate le sole domande presentate ai sensi della legge 9 marzo 2006, n. 80 (malati oncologici).

I cittadini potranno inviare la documentazione sanitaria alla casella istituzionale medico-legale di sede dedicata. Se la documentazione sarà esaustiva, probante e completa, potrà essere utilmente valutata ai fini di una possibile definizione su atti.

Nella circolare n. 50 del 4 aprile INPS ha inoltre chiarito quanto stabilito dall’articolo 34 del Decreto Cura Italia relativamente alla sospensione dei termini per la domanda di rinnovo dell’assegno di invalidità ordinario

Potrebbe interessarti anche: 

Visite di revisione e pensione di invalidità: chiarimenti INPS 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui