In aumento sia il numero degli alunni con disabilità che quello dei docenti di sostegno. Oltre 50 mila posti in deroga

Il 2 ottobre scorso il MIUR ha pubblicato il Focus Principali dati della scuola – Avvio Anno Scolastico 2019/2020

In esso si sottolinea che in quest’anno scolastico 369.769 classi di scuola statale accolgono 7.599.259 studenti. Gli alunni con disabilità di Scuola dell’Infanzia sono 22302; quelli di Scuola Primaria sono 95393. Nella Scuola secondaria di Primo Grado sono presenti 69021 alunni con disabilità, mentre nel Secondo Grado sono iscritti 73041 studenti disabili. Gli alunni con disabilità presenti nelle scuole italiane sono quindi 259757.

I posti del personale docente per l’a.s. 2019/2020 sono complessivamente 684.880 posti comuni e 150.609 posti di sostegno. I posti comprendono sia l’organico dell’autonomia che l’adeguamento di organico alle situazioni di fatto; per il sostegno sono comprese anche le deroghe. Il dato relativo ai posti in deroga è tuttavia in via di aggiornamento da parte degli Uffici periferici. 

Degli oltre 684mila posti comuni, 15.232 sono posti di adeguamento, mentre, dei 150.609 posti di sostegno, 50.529 sono posti in deroga. 
Ricordiamo che il dato è riferito al 10/09/2019 ed è ancora in via di aggiornamento da parte degli Uffici periferici.

Rispetto allo scorso anno scolastico vi sono 9.197 posti di sostegno in più e 14.034 alunni con disabilità in più.

In appendice, il focus fornisce anche alcuni dati relativi alle scuole paritarie, riferiti, però, all’anno scolastico 2018/2019: sul territorio nazionale vi sono 12.564 scuole paritarie, frequentate da 866805 alunni. Non vengono forniti dati sul numero di alunni con disabilità che frequentano le scuole paritarie. Ricordiamo che in base alla L. n. 62/00 le scuole paritarie sono definite pubbliche e devono garantire i medesimi standard del servizio offerto dalle scuole statali, anche nell’accoglienza e nei processi di inclusione degli alunni con disabilità. Eventuali inadempienze comportano la revoca della parità ottenuta.

disabili.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui