Cosa occorre per ottenere il contrassegno

Per ottenere il rilascio del contrassegno speciale di circolazione per persone con disabilità o il rinnovo, nel caso in cui il precedente permesso abbia una validità inferiore ai 5 anni, l’interessato, oltre a dichiarare sotto la propria responsabilità i dati personali, deve presentare una delle certificazioni mediche rilasciate dal medico legale della ASL di appartenenza, di seguito elencate:
– certificazione medica redatta ai sensi del D.P.R. n. 495 del 16 dicembre 1992 aggiornato con il D.P.R. n. 610 del 16settembre 1996, con la quale venga attestata una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta o che il soggetto è non vedente;
– verbale della Commissione medica, redatto ai sensi della Legge, 3 agosto 2009, n. 102, nel quale sia espressamente indicata una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ovvero che il soggetto è non vedente e, unitamente, lettera di trasmissione della predetta certificazione firmata dal Direttore della struttura INPS competente, che attesti la conclusione dell’iter procedurale.
Sia il suddetto verbale, sia la lettera dell’INPS dovranno essere presentate in originale, per presa visione dell’ufficio, e in copia per il mantenimento agli atti.
Al contrassegno sarà assegnata una validità pari a quella riportata sulla suddetta certificazione medico legale, con aggiunta di 45 giorni per i possessori di certificato attestante la riduzione della capacità di deambulazione per un periodo inferiore a 5 anni.

COSTO DEL PERMESSO
• Per il rilascio del permesso con un certificato medico legale attestante una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta per un periodo di 5 anni o permanente, l’importo del contrassegno è di € 6,16;
Per la richiesta di rinnovo di un contrassegno in precedenza rilasciato per un periodo di 5 anni l’importo è di € 6,16;
Per il rilascio del permesso con un certificato medico legale attestante una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta per un periodo inferiore a 5 anni, l’importo del contrassegno è di € 22,16. Deve essere inoltre prodotta una marca da bollo di € 16,00;
Per il rinnovo di un permesso con validità inferiore a 5 anni, in caso venga prodotta una certificazione medicolegale attestante una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta per un periodo di 5 anni o permanente, l’importo del contrassegno è di € 6,16;
Per il rinnovo di un permesso con validità inferiore a 5 anni, in caso venga prodotta una certificazione medico legale
attestante una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta per un periodo inferiore a 5 anni, l’importo del contrassegno è di € 22,16. Deve essere inoltre prodotta una marca da bollo di € 16,00;
Per un duplicato di un permesso con validità 5 anni o permanente, in caso di deterioramento, cambio abitazione, furto o
smarrimento, l’importo del contrassegno è di € 6,16;
Per un duplicato di un permesso con validità inferiore a 5 anni, in caso di deterioramento, cambio abitazione, furto o
smarrimento, l’importo del contrassegno è di € 22,16. Deve essere inoltre prodotta una marca da bollo di € 16,00.

ALTRE INFORMAZIONI
Le domande di rilascio dei contrassegni per le persone con disabilità possono essere presentate presso gli uffici preposti dei Municipi di appartenenza, presso la ASL di appartenenza attraverso il medico legale che rilascia il certificato medico, o direttamente presso il nostro Sportello al Pubblico o trasmesse via posta.
In caso di presentazione della domanda presso Roma Servizi per la Mobilità S.r.l., il pagamento dei diritti d’istruttoria e dell’imposta di bollo può essere effettuato direttamente allo Sportello al Pubblico con le seguenti modalità:
tramite tessera Bancomat;
tramite versamento su conto corrente postale 47172002 intestato a ROMA CAPITALE – Dipartimento Mobilità e Trasporti –
Ufficio Permessi – Via Capitan Bavastro, 94 – 00154 Roma.
Per la richiesta di rinnovo o di duplicato del permesso, deve essere presentato obbligatoriamente il vecchio contrassegno o,
in caso di furto o smarrimento, le denuncia di furto o denuncia di smarrimento presentata dal titolare. Sia nella denuncia di
furto, sia nella denuncia di smarrimento, deve essere espressamente indicato il numero del contrassegno.
L’autorizzazione al trattamento dei dati sensibili deve essere necessariamente sottoscritta dal richiedente.

In caso di presentazione della domanda da parte di persona delegata, è necessaria una delega in carta semplice e la copia dei documenti di riconoscimento validi del delegante e del delegato.

N.B.: IL MODULO DEVE ESSERE SEMPRE FIRMATO DAL RICHIEDENTE O, NEI CASI PREVISTI DALLA LEGGE, DA UN TUTORE LEGALE
IN AGGIUNTA A QUANTO SOPRA INDICATO, DEVE ESSERE PRODOTTA UNA FOTO-TESSERA DEL RICHIEDENTE
SEGNALAZIONE e/o MODIFICA TARGHE ASSOCIATE AL PERMESSO
La segnalazione e/o la modifica delle targhe associate al permesso può essere:
• presentata allo Sportello al Pubblico;
• effettuata sul sito applicativo web disponibile sul nostro sito internet www.agenziamobilita.roma.it
• trasmessa via posta a Roma Servizi per la Mobilità S.r.l., Ufficio Permessi, Piazzale degli Archivi 40 – 00144 Roma• trasmessa via fax al n. 06.46956660

Per ulteriori informazioni:
– Roma Servizi per la Mobilità S.r.l., Sportello al Pubblico – Piazzale degli Archivi n. 40
aperto dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 16:30 (i numeri elimina-code vengono rilasciati fino alle ore 16:00
– Contact Center: 06 57003 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18
– Numero Verde 800.154.451 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18

CERTIFICATO DI IDONEITA’ AL RILASCIO
CONTRASSEGNO DISABILI (link ASL RM/B)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui